Chi siamo

Home / Chi siamo

La storia del Festival della Valle d’Itria

″Norma″, 1977

Hanno contribuito alla sua affermazione le messe in scena di opere quali Tancredi di Rossini (nel 1976, ancor prima della Rossini renaissance che ha caratterizzato i decenni successivi) e della Norma nella versione originale con la protagonista dal timbro più scuro rispetto alla giovane Adalgisa.

Dal 1980, con la presidenza di Franco Punzi e la direzione artistica di Rodolfo Celletti, grande esperto di vocalità, il Festival ha accentuato la sua identità originaria di rivalutazione del repertorio belcantista (da Monteverdi al protoromanticismo) e della Scuola musicale napoletana di cui grandi protagonisti furono i compositori pugliesi, pur senza trascurare il grande repertorio europeo e, in particolare, la valorizzazione di elementi del belcanto italiano presenti in opere di autori stranieri. Emblematiche le proposte di opere quali Adelaide di Borgogna e Semiramide di Rossini, L’incoronazione di Poppea di Monteverdi, Giulio Cesare di Händel, Fra Diavolo di Auber.

Con la direzione artistica di Sergio Segalini, dal 1994 al 2009, il Festival ha ulteriormente sviluppato la dimensione internazionale delle scelte di repertorio a partire dalla Medée di Cherubini nella versione originale francese con i dialoghi parlati, per poi affrontare capolavori come Robert le diable di Meyerbeer, La Grande-Duchesse de Gérolstein di Offenbach, fino alla versione francese di Salomé di Richard Strauss.

Alberto Triola, che ha assunto la direzione artistica del Festival nel 2010, riportando, da un lato, l’attenzione sul repertorio belcantista e sul teatro musicale barocco, si propone di allargare l’orizzonte del Festival all’opera del Novecento e contemporanea. Significative le scelte di titoli del biennio 2010-2011: Gianni di Parigi di Donizetti e Aureliano in Palmira di Rossini, Rodelinda, Regina de’ Longobardi di Händel e Il Novello Giasone di Cavalli – Stradella, Napoli Milionaria! di Rota e il dittico Der Ring des Polykrates (Korngold) – Das Geheime Königreich (Krenek), L’Orfeo di Luigi Rossi-Daniela Terranova, Nur di Marco Taralli, Zaira di Bellini, Artaserse di Hasse, Crispino e la Comare dei fratelli Ricci, Maria di Venosa di Francesco d’Avalos, Giovanna d’arco di Verdi.

Le produzioni del Festival distinguono per l’autenticità dei testi (spesso rappresentati in versione integrale) e il rispetto dei tipi vocali, fedeli agli spartiti e alle interpretazioni originali. Il Festival ha contribuito all’affermazione di artisti che avrebbero scritto la storia dell’interpretazione quali Mariella Devia, Martine Dupuy, Paolo Coni, Daniela Dessì, Patrizia Ciofi, Fabio Luisi, Renato Palumbo, per citarne solo alcuni. Dal 1975 sono state oltre cento le opere presentate al Festival della Valle d’Itria. Tra l’altro va ricordato che, nel corso della sua attività, il Festival ha ottenuto per nove volte l’ambito riconoscimento del Premio Abbiati da parte dell’Associazione nazionale dei critici musicali italiani; è inoltre membro di associazioni importanti, tra cui l’EFA [European Festivals Association], l’EFFE [Europe for Festivals – Festivals for Europe], il CIDIM [Comitato Nazionale Italiano Musica] e Italiafestival, di cui è socio fondatore.

″Re pastore″, 2008

″Il novello Giasone″, 2011

″Artaserse″, 2012

Not found posts
Not found posts
Not found posts
Not found posts
Not found posts
Not found posts
Not found posts
Not found posts
Not found posts

Caricamento di Eventi in corso...

Prossimi Eventi

Prossimi Eventi

Elenco di Eventi

07
Giu

La Puglia con il Festival

7 Giugno H 18:00 - 23:30

Cinquant'anni di storia

08
Giu

La Puglia con il Festival

8 Giugno H 11:00 - 23:59

Cinquant'anni di storia

09
Giu

La Puglia con il Festival

9 Giugno H 18:30 - 23:00

Cinquant'anni di storia

09
Lug

In Orbita – Il Festival tra piazze e contrade

9 Luglio H 21:00
| Altre Date

Un evento il 11 Luglio 2024 alle 21:00

Un evento il 13 Luglio 2024 alle 21:00

“C’ERA UNA VOLTA… GIULIA, LA VESTALE”

11
Lug

In Orbita – Il Festival tra piazze e contrade

11 Luglio H 21:00
| Altre Date

Un evento il 11 Luglio 2024 alle 21:00

Un evento il 13 Luglio 2024 alle 21:00

“C’ERA UNA VOLTA… GIULIA, LA VESTALE”

13
Lug

In Orbita – Il Festival tra piazze e contrade

13 Luglio H 21:00
| Altre Date

Un evento il 11 Luglio 2024 alle 21:00

Un evento il 13 Luglio 2024 alle 21:00

“C’ERA UNA VOLTA… GIULIA, LA VESTALE”

17
Lug

Norma

17 Luglio H 21:00
| Altre Date

Un evento il 21 Luglio 2024 alle 21:00

Un evento il 28 Luglio 2024 alle 21:00

Un evento il 2 Agosto 2024 alle 21:00

Musica di Vincenzo Bellini

18
Lug

Il canto degli Ulivi

18 Luglio H 21:00

Leonardo Trulli Resort, Locorotondo

19
Lug

Lezione d’Opera

19 Luglio H 21:00

del M° Fabio Luisi

20
Lug

Concerto del Sorbetto

20 Luglio H 17:00

UN INCONTRO CON MOZART

20
Lug

Il canto degli Ulivi

20 Luglio H 21:00

Masseria Mangiato, Martina Franca

21
Lug

Norma

21 Luglio H 21:00
| Altre Date

Un evento il 21 Luglio 2024 alle 21:00

Un evento il 28 Luglio 2024 alle 21:00

Un evento il 2 Agosto 2024 alle 21:00

Musica di Vincenzo Bellini

22
Lug

Ariodante

22 Luglio H 21:00
| Altre Date

Un evento il 25 Luglio 2024 alle 21:00

Un evento il 29 Luglio 2024 alle 21:00

Musica di Georg Friedrich Händel

23
Lug

L’utopia della Valle

23 Luglio H 21:00

50 anni di Festival della Valle d’Itria

24
Lug

Il Giardino delle Ciliegie

24 Luglio H 21:00

Produzione Nina’s Drag Queens
Adattamento e regia Francesco Micheli

25
Lug

Ariodante

25 Luglio H 21:00
| Altre Date

Un evento il 25 Luglio 2024 alle 21:00

Un evento il 29 Luglio 2024 alle 21:00

Musica di Georg Friedrich Händel

26
Lug

Concerto per lo Spirito

26 Luglio H 21:00

Basilica di San Martino, Martina Franca

27
Lug

Concerto del Sorbetto

27 Luglio H 17:00

UN TOCCO DI BAROCCO

27
Lug

Aladino e la lampada magica

27 Luglio H 21:00
| Altre Date

Un evento il 30 Luglio 2024 alle 21:00

Un evento il 1 Agosto 2024 alle 21:00

Un evento il 4 Agosto 2024 alle 21:00

Musica di Nino Rota

28
Lug

Norma

28 Luglio H 21:00
| Altre Date

Un evento il 21 Luglio 2024 alle 21:00

Un evento il 28 Luglio 2024 alle 21:00

Un evento il 2 Agosto 2024 alle 21:00

Musica di Vincenzo Bellini

29
Lug

Ariodante

29 Luglio H 21:00
| Altre Date

Un evento il 25 Luglio 2024 alle 21:00

Un evento il 29 Luglio 2024 alle 21:00

Musica di Georg Friedrich Händel

30
Lug

Aladino e la lampada magica

30 Luglio H 21:00
| Altre Date

Un evento il 30 Luglio 2024 alle 21:00

Un evento il 1 Agosto 2024 alle 21:00

Un evento il 4 Agosto 2024 alle 21:00

Musica di Nino Rota

31
Lug

Concerto della Banda Musicale dell’Esercito Italiano

31 Luglio H 21:00

Palazzo Ducale, Martina Franca

31
Lug

Il canto degli Ulivi

31 Luglio H 21:00

Masseria Palesi, Martina Franca

01
Ago

Aladino e la lampada magica

1 Agosto H 21:00
| Altre Date

Un evento il 30 Luglio 2024 alle 21:00

Un evento il 1 Agosto 2024 alle 21:00

Un evento il 4 Agosto 2024 alle 21:00

Musica di Nino Rota

02
Ago

Norma

2 Agosto H 21:00
| Altre Date

Un evento il 21 Luglio 2024 alle 21:00

Un evento il 28 Luglio 2024 alle 21:00

Un evento il 2 Agosto 2024 alle 21:00

Musica di Vincenzo Bellini

03
Ago

Concerto del Sorbetto

3 Agosto H 17:00

ASSAGGI ROSSINIANI

03
Ago

IX Sinfonia

3 Agosto H 21:00

Ludwig van Beethoven
Sinfonia n. 9 in re minore per soli, coro e orchestra op. 125

04
Ago

Aladino e la lampada magica

4 Agosto H 21:00
| Altre Date

Un evento il 30 Luglio 2024 alle 21:00

Un evento il 1 Agosto 2024 alle 21:00

Un evento il 4 Agosto 2024 alle 21:00

Musica di Nino Rota

05
Ago

Il canto degli Ulivi

5 Agosto H 21:00

Villa Cenci, Cisternino

06
Ago

Omaggio ai 50 anni

6 Agosto H 21:00

Orchestra ICO della Magna Grecia

+ Esporta eventi sul tuo Calendar Apple o Google