Ferdinando Sulla

Direttore d'orchestra

ferdinando-sulla

Ferdinando Sulla studia organo, composizione e si diploma con il massimo dei voti e la lode in musica corale e direzione di coro. Approfondisce lo studio dell’orchestrazione a Milano con Giampaolo Testoni, figura determinante per la sua crescita umana e artistica.

Intraprende gli studi di direzione d’orchestra con Luis Rafael Salomon, Renato Rivolta, Pietro Mianiti. Fondamentale per la sua formazione in ambito direttoriale è stato l’incontro con la scuola di Gilberto Serembe. Si diploma in direzione d’orchestra presso la “Civica Scuola di Musica Claudio Abbado” di Milano. Nel 2014 consegue a Milano la laurea magistrale in musicologia con il massimo dei voti e la lode, e collabora con il Prof. Davide Daolmi all’edizione critica di Adelson e Salvini di V. Bellini e all’edizione critica della Petite messe solennelle di Rossini (Casa Ricordi). Ha realizzato l’edizione critica dell’Alessandro nell’Indie di L. Vinci e l’edizione critica della Messa di Milano di G. Rossini.

elle passate stagioni concertistiche ha diretto la Roma 3 Orchestra, I pomeriggi musicali di Milano, l’Orchestra “I musici di Parma”, la Klaipeda Chamber Orchestra, l’Orchestra ICO “Magna Grecia”, la Filarmonica di Stato della Transilvania. È assistente di direttori di fama internazionale come Daniele Callegari e Fabio Luisi. Debutta in ambito operistico durante il 43° Festival della Valle d’Itria di Martina Franca con l’opera buffa Le donne vendicate di N. Piccinni, e in ambito internazionale nella stagione sinfonica della Filarmonica di Stato della Transilvania (Romania) con i Quattro pezzi sacri di G. Verdi. Nel 2018 inaugura il Festival “Resurrexit” di Siauliai (Lituania) su invito della National Philarmonic Society di Vilnius. Debutterà con l’Orchestra G. Verdi di Milano durante la stagione concertistica 2018/2019.

Profile details