Premio D’Arcangelo

Home / Premio D’Arcangelo

Il premio giornalistico Lorenzo D’Arcangelo ricorre ogni anno dal 1995 in concomitanza del Festival della Valle d’Itria e va al critico che ha saputo meglio raccontare la manifestazione nella precedente edizione, attraverso i suoi articoli e i servizi giornalistici. L’albo del premio, dedicato a Lorenzo D’Arcangelo, giornalista martinese e motore determinante per la crescita e il consolidamento del Festival, comprende grossi nomi del giornalismo musicale nazionale ed internazionale:

1995: Giovanni Carli Ballola, L’Espresso

1996: Franco Chieco, La Gazzetta del Mezzogiorno

1997: Angelo Foletto, La Repubblica

1998: Paolo Isotta, Corriere della Sera

1999: Antonio Rossano, Rai 3

2000: Giorgio Gualerzi, Famiglia Cristiana e l’Opera

2001: Alberto Mattioli, Il Giorno

2002: Geerd Heinsen, Orpheus Oper International

2003: Sabino Lenoci, L’Opera

2004: Sandro Cappelletto, La Stampa

2005: Duilio Courir, Amadeus

2006: Antonio Francisco Rosado, Opera Actual

2007: Ash Khadekar, Opera Now

2008: Giancarlo Landini, l’Opera

2009: Nicola Sbisà, La Gazzetta del Mezzogiorno

2010: Carla Moreni, Il Sole 24 Ore

2011: Elvio Giudici, Il Giorno, La Nazione, Il Resto del Carlino

2012: Josè Minervini, Corriere del Giorno

2013: Francesca Nesler, La Musica di Rai Tre

2014: Costantino Foschini, Rai 3

2015: Robert Quitta, Die Bühn

2016: Gabriella Fumarola, Avvenire

2017: Nicola Pedone, Radio Rai 3