Paolo Grassi 100

Home / Paolo Grassi 100
paolo grassi 100

Noi abbiamo fatto il Galileo perché lo riteniamo il testo più alto di Brecht – scriveva Grassi – perché lo riteniamo di attualità, dove attualità non significa consenso e applauso, ma significa apertura di una discussione, liberazione delle coscienze.

Per Brecht e Grassi l’educazione è conoscenza, conoscenza di sé, conoscenza degli altri, conoscenza della società. Per ricordare Paolo Grassi a Martina Franca e far rivivere il suo insegnamento sono previste varie iniziative tra spettacoli, laboratori, installazioni, mostre e conferenze attorno alla figura del martinese di Milano.

Molte delle attività pensate per il centenario della nascita di Grassi puntano a far conoscere Vita di Galileo, il capolavoro di Bertolt Brecht, lo spettacolo faro di Giorgio Strehler, ma anche il capolavoro di Paolo Grassi: la realizzazione di un “Teatro d’Arte per tutti” capace di lasciare il segno nelle coscienze degli spettatori.

 

 

 

 

 

 

paolo grassi 100

Tra gli eventi fondamentali del percorso galileiano c’è lo spettacolo Galileo LIVE, i cui autori-spettatori,rigorosamente under 30, saranno reclutati nelle scuole. Lo spettacolo infatti sarà scritto nell’ambito di un laboratorio per studenti delle scuole secondarie, sarà curato dal drammaturgo Michele Balistreri e presentato durante il 45° Festival della Valle d’Itria in un notturno musicale dal titolo Galileo sotto le stelle, per poi andare in scena nelle scuole del territorio in autunno.

Nel corso del Festival sono inoltre previste: una conversazione dal titolo Dialogo sopra le due verità sul rapporto tra teatro e scienza e sulla responsabilità etica del sapere scientifico; una giornata di studi sul tema I libri di Paolo Grassi; una biografia teatrale di Grassi a cura di Davide Gasparro; la mostra a Palazzo Ducale Paolo Grassi: Senza un pazzo come me, immodestamente un poeta dell’organizzazione; un’installazione audio-visiva e uno spettacolo di teatro e musica a cura di Benedetto Sicca intitolato Per tutti! Il sogno di Nina, Paolo e Giorgio.

Tante iniziative, pensate in collaborazione con il Piccolo Teatro di Milano, per ringraziare questo grande uomo che ha inventato il teatro come istituzione culturale, come servizio pubblico, come impegno civile che non si misura dal successo dello spettacolo, ma dal numero di spettatori ai quali è riuscito a insegnare qualcosa.

Giovanni Soresi

Scopri gli eventi del Festival della Valle d’Itria dedicati a Paolo Grassi:

Paolo

Chiostro di San Domenico
Martina Franca
22 luglio, ore 23:30

Ateneo Bruni
Martina Franca
24, 26 luglio, ore 21:00

Per tutti!

Il sogno di Paolo, Nina e Giorgio

Chiostro di San Domenico
Martina Franca
27 luglio, ore 21:00

Galileo sotto le stelle

Chiostro di San Domenico
Martina Franca
29 luglio, ore 23:30